Roccia dell'elefante

A testimonianza della rilevanza storica del territorio di Castelsardo, in localit√† Multedu si trovano il nuraghe Paddaggiu e la celebre Roccia dell’Elefante: una grande pietra raffigurante con discreta somiglianza il volto e la proboscide di un pachiderma, la quale riporta al suo interno un esempio di Domus de Janas (in sardo – “casa delle fate”), costruzioni sepolcrali scavate all’interno della roccia.